BENEVENTO KK

Serie A, il Napoli di KK vince a Benevento

«Dovevamo vincerla per riscattare la sconfitta in Europa League: fatto» – questo il commento che Kalidou Koulibaly ha affidato ai suoi canali social nel post match di Benevento v Napoli.

Un derby campano di emozioni e nel segno della famiglia Insigne: 1-2 il risultato finale.

Giallorossi in vantaggio al 30′ con Roberto, più giovane dei due fratelli in campo. Altri trenta minuti e Lorenzo, 24 azzurro, impatta il match con uno splendido sinistro dalla distanza. Il gol della vittoria lo firma, al 67′, Andrea Petagna: per lui è il primo gol ufficiale per il club partenopeo.

KK in campo per l’intero match e numeri – dati Opta – importanti:

  • 100 palloni giocati: più di tutti nel match
  • 93 passaggi tentati (più di tutti)
  • 83 andati a buon fine (più di tutti)
  • 2 tiri respinti (più di tutti)
  • presenza numero 187 in Serie A con la maglia del Napoli in 7 stagioni
  • 3 partite e 3 vittorie in Serie A contro il Benevento
  • 360 minuti giocati nelle 4 partite di Serie A giocate dal Napoli quest’anno

Pochi minuti di campo, invece, per Faouzi Ghoulam subentrato a Lorenzo Insigne al minuto 88′.

Benevento in Serie A

Trionfo Benevento, Inzaghi porta le Streghe in Serie A

Il Benevento di Inzaghi, con ben sette giornate di anticipo, conquista la promozione in Serie A ed è aritmeticamente vincitore del campionato cadetto 2019/2020.

Strepitosa la cavalcata delle Streghe che, a suon di record, hanno monopolizzato la stagione sportiva, conquistando la vetta alla settimana giornata di campionato senza mai abbandonarla.

Con la vittoria di ieri, 1-0 ai danni della Juve Stabia con gol di Sau, i giallorossi hanno stabilito un nuovo primato, eguagliando l’Ascoli 1977-1978, promosso alla 31^ giornata di campionato.