Coppa d’Africa, il Senegal scrive la storia

Non sono bastati 120 minuti per designare un vincitore: Senegal ed Egitto hanno conosciuto il loro destino alla lotteria dei calci di rigore.

Kalidou – da vero Capitano – si è preso la responsabilità di tirare il primo, realizzandolo con sicurezza.

Il fato ha sorriso ai Leoni della Teranga, che per la prima volta hanno sollevato il trofeo, scrivendo il loro nome nella storia.

Beclay si unisce alla gioia di un intero popolo con l’orgoglio di accompagnare un Campione in grado di emozionare: sempre.
E questa emozione sportiva è, forse, la più grande: perché non è solo sportiva.